Studiamo insieme il tuo progetto di salute. Prenota la tua prima consulenza!
Search
Close this search box.

Test Impedenziometrico

Il test impedenziometrico stima affidabilmente la composizione corporea indicando: massa grassa, massa cellulare, massa extracellulare.

Il test impedenziometrico (macchinario utilizzato: BIA101) è tra i più affidabili per la stima della composizione corporea e fornisce un modello del nostro corpo indicando tre compartimenti: massa grassa, massa cellulare, massa extracellulare.

Si basa sulla misura della resistenza opposta dal corpo al passaggio di una corrente a bassissima intensità. La misurazione si effettua utilizzando 4 elettrodi cutanei posizionati in modo standard così che l’esecuzione delle misure avvenga in modo rapido e ripetibile. La tecnica di misura è semplice: una coppia di elettrodi viene posizionata sul dorso della mano – uno sull’articolazione metacarpofalangea del III dito, l’altro sull’articolazione radio-ulnare; l’altra coppia viene applicata sul dorso del piede – uno sull’articolazione metatarsofalangea del III dito e l’altro sull’articolazione tibio-tarsica.

A questo punto, i valori ottenuti vengono elaborati mediante l’utilizzo di un apposito software per ottenere:

BMI, acqua totale, acqua intracellulare, acqua extracellulare, massa magra, massa grassa, massa cellulare, massa muscolare e metabolismo basale

Perché è importante effettuare questo tipo di misurazione?

Come ben sappiamo, al giorno d’oggi, non è più significativo il solo pesarsi su una semplice bilancia ad ago o elettronica. Quel numero che leggiamo può oscillare e cambiare se noi ci pesiamo di prima mattina o la sera prima di andare a letto e non fornisce veri e propri dati – per esempio non ci dice se i kg persi sono di muscolo o di massa grassa o semplicemente di liquidi. In base ai risultati del test impedenziometrico, effettuato sia durante la prima visita che nei controlli successivi, è possibile monitorare l’andamento del percorso nutrizionale e, in caso di necessità, modificare la dieta per ottimizzare i risultati.

E tu conosci il tuo corpo? Sapresti quantificare la tua ritenzione idrica, il peso dei tuoi muscoli, il tuo grasso in eccesso, il tuo metabolismo basale?

Vieni a scoprirlo da noi!

Condividi su:

Seguici su Instagram
e su Facebook

Altri articoli del blog

Alimentazione e ginnastica metabolica

Asma e corretti stili di vita: il ruolo dell’esercizio fisico e dello sport

Program Meditation Training: Come migliora la tua vita